Neve su Lazio e appennino di Rieti e neve e gelate sulla Toscana: allerta giallo in entrambe le regioni

Altre Notizie

Share

di Redazione, #Maltempo

“Il Centro Funzionale Regionale rende noto che il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso oggi l’avviso di condizioni meteorologiche avverse con indicazione che dalle prime ore di domani, sabato 11 dicembre 2021, e per le successive 18-24 ore, si prevedono sul Lazio: venti da forti a burrasca con rinforzi fino a burrasca forte, dai quadranti meridionali. Forti mareggiate lungo le coste esposte. Inoltre, si prevedono nevicate al di sopra dei 500/800 metri sulle zone nord-orientali con locali sconfinamenti fino ai 300-400 metri durante i fenomeni più intensi, con apporti al suolo generalmente moderati fino ad abbondanti sui settori più nord-orientali. Il Centro Funzionale Regionale ha effettuato la valutazione dei Livelli di Allerta/Criticità e ha pertanto inoltrato un bollettino con allerta gialla per neve su Appennino di Rieti e allerta gialla per vento su tutte le zone di allerta del Lazio. La Sala Operativa Permanente della Regione Lazio ha diramato l’allertamento del Sistema di Protezione Civile Regionale e invitato tutte le strutture ad adottare tutti gli adempimenti di competenza. Si ricorda, infine, che per ogni emergenza la popolazione potrà fare riferimento alle strutture comunali di Protezione civile alle quali la Sala Operativa Regionale garantirà costante supporto”.

Così una nota della Protezione Civile del Lazio.

Una nuova perturbazione sta interessando anche pressoché tutta la Toscana, con precipitazioni che, a partire dalle zone costiere, si estenderanno al resto del territorio regionale. Piogge dal pomeriggio, anche con rovesci e temporali sulle zone meridionali, e nevicate, che interesseranno, fino alla mattina dell’11 dicembre, inizialmente le zone nord-occidentali della regione e poi i restanti rilievi. Nella serata di oggi possibili nevicate anche sulle zone collinari centro-meridionali; domani mattina nevicate sull’Appennino aretino e sul monte Amiata, fino a quote di collina. Il codice giallo emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale avrà validità fino alla mezzanotte di oggi, venerdì. Per il rischio neve, è esteso fino alle 7 di sabato 11 per i rilievi dell’arco sud-orientale.

Per ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, a seconda del rischio: http://www.regione.toscana.it/allertameteo.

 

(10 dicembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 

 




 

 

 

 

 

 

 

 


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: