Marsilio (FdI): “Gelmini-Carfagna dai festini a statiste?”. Poi la pezza che è peggio del buco

Altre Notizie

Share

di G.G.

“Auguri a Mara Carfagna e Mariastella Gelmini, due persone che fino a ieri erano considerate delle poco di buono, frequentatrici dei salotti e dei festini di Arcore, e oggi sono delle nobildonne e due grandi statiste“, ecco le auguste parole del presidente Marco Marsilio, maschio Fratello d’Italia, presidente della Regione Abruzzo, pronunciate a Sky Tg24, subito dopo l’annuncio dell’adesione alla segretaria di Azione delle due ministre. Che vergogna.

Poi Marsilio, tenta di metterci una pezza. Ma è peggio del buco.

Sono completamente basito, ho passato la mia vita a difendere quelle due mie amiche, Mara e Mariastella, insieme a molte altre che per la colpa di essere troppo vicine a Berlusconi o essere di destra sono state regolarmente additate al pubblico ludibrio e pesantemente colpite da insinuazioni e insulti sessisti sulle pratiche che avrebbero fatto per fare carriera dentro la destra. Ora, capisco che quando saltano il fosso e passano dall’altra parte, invece che donne da considerare minorate o poco di buono, diventano delle statiste. Ho detto questo”.

Questa la sua dichiarazione all’Adnkronos. Che vergogna.

 

(30 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: