PubblicitàPetShopStore 2023 Promo
22.9 C
Ancona
25.9 C
Roma

POLITICA

Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

Pubblicità

PERUGIA

HomeCentro Italia LGBTIQA+L'Asterisco include, non cancella le identità Il comunicato stampa congiunto Sinistra Universitaria...

L’Asterisco include, non cancella le identità Il comunicato stampa congiunto Sinistra Universitaria UDU Perugia e Omphalos LGBTI

GAIAITALIA.COM CENTROITALIA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Nella giornata di ieri abbiamo appreso, a mezzo stampa, di polemiche riguardo l’utilizzo, da parte dell’ateneo, del linguaggio inclusivo durante l’inaugurazione dell’anno accademico dell’Università degli Studi di Perugia. Il presidente del consiglio regionale Marco Squarta e un’associazione universitaria dichiaratamente schierata a destra, infatti, si sono espressi duramente contro un asterisco stampato su un foglio, con toni e modalità che ci lasciano sinceramente allibitɜ.

“Desta perplessità e indignazione l’esternazione del Presidente Squarta – dichiara Lorenzo Ermenegildi Zurlo, Segretario di Omphalos – che condanna l’utilizzo dell’asterisco in quanto cancellerebbe ogni specificità, sostenendo che solo con femminile e maschile si esaltano le individualità”. “Ci sembra piuttosto, – continua Ermenegildi Zurlo – che sia Squarta a voler cancellare delle specificità che non gli piacciono, e che vorrebbe, magari, negare l’esistenza delle soggettività che non si identificano (per qualsiasi motivo) nel binarismo di genere”.

“Anche il comunicato stampa di un’associazione universitaria di destra – Prosegue Nicholas Radicchi, Coordinatore UDU Perugia  – che non condanna l’utilizzo dell’asterisco, ma che condanna l’iniziativa in quanto azione spot, performativa e “politicamente corretta”, risulta un goffo tentativo di smarcarsi: da un lato non esprime  una propria posizione netta sull’utilizzo di un linguaggio inclusivo, dall’altro si ignorano deliberatamente le numerose azioni che la rappresentanza studentesca ha portato avanti nell’Ateneo riguardo ai temi dell’inclusività e della parità di genere”. “Basta pensare – conclude Radicchi – al patrocinio all’Umbria Pride, all’apertura di uno sportello antiviolenza in collaborazione con le associazioni del territorio, tra cui la stessa Omphalos, ma soprattutto alla scelta di essere tra i primi atenei italiani a riconoscere il diritto ad una Carriera Alias per tutte le persone che ne sentano il bisogno, risultati del lavoro della rappresentanza UdU Perugia”.

La strada verso un ateneo inclusivo, e ancora di più quella verso una società che si possa così definire, è ancora lunga, e passa da altre azioni concrete per cui lottare ancora, ma anche dal tentativo di farsi domande su come il linguaggio plasmi la realtà in cui si lotta e si agisce. In merito a questo, ricordiamo che l’utilizzo di asterischi, ə e altri simboli, rappresenta un tentativo di mettere in discussione un sistema, di farsi domande e di cercare insieme nuove strade verso una più giusta rappresentazione sociale: è insomma un mezzo con cui porre l’attenzione su un tema e con cui provare a raggiungere l’obiettivo di una società che nel pratico e nel quotidiano sia una casa sicura per tuttɜ.

Le associazioni studentesche che criticano questa scelta lo fanno in modo strumentale, non prendendo una posizione netta: non si mostrano esplicitamente contrarie all’utilizzo di un linguaggio inclusivo (sebbene non lo usino), ma si appellano al dover fare azioni concrete. Ci chiediamo quindi dove fossero quando abbiamo lavorato per tutte le suddette azioni concrete, dove siano le loro proposte in merito, quale sia il lavoro reale su questi temi. Finché non avremo risposte, pratiche e non “politicamente corrette” usando le loro parole, a questi interrogativi, queste polemiche rimarranno solo sterili tentativi di posizionamento e ulteriore dimostrazione che la vera rappresentanza è quella che da anni lavora negli organi e in città per tutta la comunità studentesca, e non quella che fa post su Instagram a meno di due mesi dalle elezioni universitarie cercando qualche minuto di notorietà sulle spalle dei diritti altrui.

Il comunicato stampa è pubblicato integralmente così come è stato inviato in redazione.

 

(26 ottobre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 



Perugia
cielo sereno
24.2 ° C
24.6 °
22 °
66 %
4.1kmh
5 %
Gio
37 °
Ven
38 °
Sab
40 °
Dom
41 °
Lun
28 °

ALTRE NOTIZIE