PubblicitàPetShopStore 2023 Promo
7.4 C
Ancona
11 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeAmbienteAmbiente: 1500 chili di plastica e rifiuti raccolti a Firenze per la...

Ambiente: 1500 chili di plastica e rifiuti raccolti a Firenze per la Giornata Mondiale della Terra, nell’iniziativa di Treedom con Plastic Free Onlus

GAIAITALIA.COM CENTROITALIA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di Redazione Firenze

Sono 1500 chili di plastica e rifiuti dispersi nell’ambiente raccolti, oggi, sabato 22 aprile a Firenze, al Largo Madonna di Loreto, nel corso dell’iniziativa per celebrare la Giornata Mondiale della Terra, che ha visto protagonista Treedom, il primo sito al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguire la storia del progetto agroforestale a cui darà vita, e tutte le persone della propria community, insieme a Plastic Free Onlus, l’organizzazione di volontariato impegnata dal 2019 nel contrastare l’inquinamento da plastica.

Oltre 100 persone, tra volontari e organizzatori presenti all’iniziativa tra cui Federico Garcea, Ceo di Treedom e Andrea Giorgio, assessore all’ambiente del Comune di Firenze.

Treedom quest’anno è media partner delle iniziative pianificate da Plastic Free per il weekend al fine di contrastare l’inquinamento da plastica – oltre 300 gli eventi in tutto il Paese, con oltre 25 mila volontari coinvolti – e ha chiamato a raccolta i propri dipendenti e tutti i cittadini per l’appuntamento fiorentino, in un gesto simbolico.

Treedom e Plastic Free Onlus, per l’occasione, hanno anche deciso di creare una foresta di 1000 alberi. Allo stesso tempo su treedom.net sarà possibile acquistare e regalare un albero “in Limited Edition in collaborazione con Plastic Free”: la specie scelta è African Mahogany, ogni albero acquistato contribuirà a sostenere il progetto “Salviamo le Tartarughe Marine” di Plastic Free Onlus. In questo modo si potrà dare un contributo significativo alla salvaguardia delle tartarughe marine, che ogni anno subiscono le conseguenze della negligenza umana, con oltre 40.000 esemplari che perdono la vita. La Onlus Plastic Free si dedica con impegno alla tutela di queste creature, recuperando le tartarughe in difficoltà, prestando loro le cure necessarie e rilasciandole di nuovo in mare, finalmente libere. Dopo l’acquisto si riceverà un certificato che attesta il supporto per questo progetto.

Il comunicato stampa ricevuto in redazione è pubblicato integralmente.

 

 

(22 aprile 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata