Luigi Di Maio a Pesaro il 30 luglio

Altre Notizie

Tunisia, non faremo la guardia di frontiera per altri paesi

Secondo il ministro le "Ong stanno manipolando la questione migratoria per gli interessi degli europei" [...]

Controlli congiunti delle forze di Polizia nei luoghi di divertimento

Controlli tra quartiere San Salvario, Piazza Santa Giulia, Piazza Vittorio Veneto e vie limitrofe [...]

La Polizia di Stato rinviene armi, divise e cocaina al “CEP”. Un arresto e una denuncia a piede libero

Nella mattina del 28 settembre, la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza dei reati di detenzione abusiva di armi e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente, un italiano, classe 1967 di origine lombarda, da tempo residente nel capoluogo ligure. A seguito di una serie di segnalazioni da parte della cittadinanza in merito […]

George Fisher Busalla. Reintegrato l’operaio licenziato

Un primo operaio reintegrato, il secondo ha scelto la conciliazione [...]

L’Azerbaijan ha di fatto cancellato il Nagorno-Karabakh

Sciolte tutte le istituzioni a partire dal 1° gennaio 2024 [...]

Medici Senza Frontiere in supporto delle persone in fuga dal Nagorno-Karabakh

A seguito dell’attacco che l’Azerbaigian ha lanciato contro diverse località del Nagorno-Karabakh, Medici Senza Frontiere (MSF) ha inviato un’équipe a Goris, in Armenia meridionale, nella provincia di Syunik per fornire supporto alle persone in fuga. Dopo aver subito per diversi mesi le conseguenze dell’assedio e nonostante ventiquattro ore dopo l’attacco sia stato annunciato il cessate il […]

Alika Ogorchukwu, ambulante ucciso a Civitanova Marche. 24 anni a Filippo Ferlazzo

"Ho avuto solo sei anni di sconto", è stata la reazione del Ferlazzo [...]

condividi

di Redazione Pesaro

“Al lavoro per una Pesaro sempre più nazionale». Le parole del sindaco Matteo Ricci si concretizzano in un luglio caldissimo per la città, che conta quasi 1.700.000.000€ di fondi ottenuti, tantissimi eventi che hanno portato in città migliaia di persone e restituito una grande risonanza mediatica, tre visite di Ministri della Repubblica Italiana e la sottoscrizione di accordi storici per la città. Dopo Giovannini e Guerini, il 30 luglio ilOK Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale Luigi Di Maio sarà a Pesaro per firmare un accordo per Comune adotta Comune”, il progetto lanciato da Ali (Autonomie Locali Italiane) e che vede Pesaro tra i Comuni protagonisti. Grazie al Conservatorio Rossini diversi bambini ucraini scappati dalla guerra hanno avuto la possibilità di continuare a studiare a Pesaro. Tra questi anche la piccola e talentuosa pianista Diana, fuggita insieme alla mamma dai bombardamenti di Kharkiv, “come noi Città Creativa della Musica UNESCO, realtà che abbiamo deciso di adottare e alla quale abbiamo dedicato la vittoria di Capitale Italiana della Cultura 2024”.

Un luglio caldo e carico, “iniziato con il Ministro alle Infrastrutture e Mobilità Sostenibile Enrico Giovannini, con il quale abbiamo parlato del potenziamento della ferrovia e green line, un progetto storico per Pesaro e per il futuro dei nostri giovani, dal valore di 1,2miliardi di euro». Qualche giorno fa la visita del Ministro alla Difesa Lorenzo Guerini: “abbiamo intitolato Largo Caduti Nassiriya e firmato l’accordo sulla nuova Questura. Continuiamo a lavorare in questa direzione per una Pesaro sempre più nazionale”.

 

(8 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: