24.2 C
Ancona
venerdì, Agosto 19, 2022

Nigeriano massacrato con la sua stampella a Civitanova Marche

Altre Notizie

Share

di G.G.

Ha commesso l’errore di fare un apprezzamento su una donna accompagnata. E’ stato sufficiente per scatenare la furia dell’uomo che la accompagnava che lo ha massacrato a colpi di stampella, quella della vittima. Tutto per avere fatto un apprezzamento fuori luogo.

I fatti in corso Umberto, in centro a Civitanova Marche attorno alle 14. Il maschio-omone, italiano-aggressore sarebbe già in stato di fermo e avrebbe detto agli agenti “Ha importunato la mia fidanzata”. Che è sufficiente, evidentemente, per essere ammazzati a colpi di stampella. Lo scrive Repubblica.

E’ un altro episodio di violenza gratuita con omicidio che avviene nelle Marche dopo il tiro all’africano praticato da Luca Traini, condannato a dodici anni. Dovrebbe riflettere chi instilla l’odio verso l’altro ad uso politico personale. Dalle destre ancora nessun commento sull’accaduto.

 

(29 luglio 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: