PubblicitàPetShopStore 2023 Promo
15.5 C
Ancona
16.7 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeAbruzzoL'Aquila. Arrestati tre terroristi palestinesi che "pianificavano attentati"

L’Aquila. Arrestati tre terroristi palestinesi che “pianificavano attentati”

GAIAITALIA.COM CENTROITALIA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

L’accusa è associazione con finalità di terrorismo e riguarda tre cittadini palestinesi residenti a L’Aquila, arrestati nelle scorse ore e accusati anche di terrorismo internazionale o di eversione dell’ordine democratico. I tre sono stati arrestati da agenti della Digos dell’Aquila, insieme al personale del Servizio per il contrasto all’estremismo e al terrorismo internazionale della Direzione centrale della polizia di prevenzione.

Gli arresti in esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal gip. I tre avevano il permesso di soggiorno per ragioni umanitarie.

L’accusa, scrive Repubblica, è in riferimento alla costituzione di una struttura operativa militare denominata “Gruppo di risposta rapida – Brigate Tulkarem”, articolazione delle “Brigate dei Martiri di Al-Aqsa” (riconosciuta dall’Unione Europea quale organizzazione terroristica) che si propone la pianificazione di attentati contro obiettivi civili e militari in territorio estero. Nei confronti degli arrestati è in corso una procedura di estradizione su richiesta delle Autorità di Israele, dinanzi alla Corte D’Appello dell’Aquila.

 

(11 marzo 2024)

©gaiaitalia.com 2024 – diritti riservati, riproduzione vietata