14.6 C
Ancona
venerdì, Maggio 20, 2022

Sabato al via la XVIII edizione di Candele a Candelara 

Altre Notizie

Share

di Redazione, #Pesaro

Sette giornate, sessanta tipiche casette in legno del mercatino selezionatissimo famoso in tutta Italia, una via dei presepi, centinaia di volontari all’opera. È tutto pronto per la XVIII edizione di “Candele a Candelara”, in programma dalle 10 alle 22, nel borgo del Quartiere 3 “Colline e Castelli”, il 27-28 novembre, il 4-5-8 dicembre e l’11-12 dicembre.

Organizzato dalla Pro Loco di Candelara, con il sostegno del Comune di Pesaro, il mercatino di Natale famoso e popolare in tutta Italia tornerà a illuminare le vie del borgo medievale a partire da sabato 27 novembre con mercatini, laboratori, animazioni e gastronomia locale.

Protagoniste indiscusse saranno le candele di ogni forma e profumazione, ma anche oggettistica artigianale e artistica. A “Candele a Candelara” 2021 sarà possibile percorrere una via dedicata ai presepi: collocata dopo l’arco d’ingresso al castello prevede sculture in ferro battuto a rappresentare i personaggi della natività ornati da centinaia di candeline. All’ingresso del borgo sarà posizionata una torre e la corona d’avvento con le quattro luminose tematiche legate alle domeniche precedenti il Natale, posizionate su quattro piani, che daranno il benvenuto ai visitatori.  Confermata la gettonatissima “Bottega degli Elfi”, dove i bambini potranno lavorare con diversi materiali, realizzare candeline o altri oggetti e scrivere la letterina da consegnare direttamente a Babbo Natale. Non mancheranno animazioni musicali, trampolieri e animali da cortile da poter accarezzare.  Un’atmosfera unica e suggestiva, grazie a due spegnimenti programmati dell’illuminazione elettrica di 15 minuti ciascuno (alle 17.30 e alle 18.30), si potrà vivere nella passeggiata romantica rischiarata solo dalla luce calda e rassicurante di migliaia di candele.

Ad accogliere i visitatori anche gli stand gastronomici che proporranno piatti della tradizione a “La bocciofila” gestita dalla Pro Loco, nei ristoranti “Sessanta” e “Osteria delle Candele”, nella sede dell’associazioni “SOMS” e “ACLI”. Ampia scelta anche per la presenza di street food (pizza cotta nel forno a legna, crostolo, piadina sfogliata e tante altre stuzzicherie).

 

(23 novembre 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: