Vaccini gettati via e Green pass falsi, arrestato un medico

Altre Notizie

Share

di Redazione Marche

Falso in atto pubblico: è questa l’accusa relativa a 150 attestazioni di avvenuta somministrazione di vaccino anti-Covid che non sarebbe mai avvenuta, con l’obbiettivo di consentire il rilascio di Green pass ritenuti falsi, a 73 soggetti la cui certificata vaccinazione non era in realtà mai avvenuta.

Con questa accusa, più alcune altre, è stato arrestato dai Carabinieri di Ascoli Piceno un medico di medicina generale. L’arresto su ordine del gip anche per peculato in relazione a 120 dosi anti-Covid ritirate dal centro vaccinale di Ascoli delle quali il medico si sarebbe disfatto senza averle inoculate, secondo la tesi dell’accusa.

 

(4 gennaio 2022)

 





 

 

 

 

 



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: