PubblicitàPetShopStore 2023 Promo
7.4 C
Ancona
11 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeCentro ItaliaBollette luce e gas, l'Antitrust prende a sberle le compagnie sulle modifiche...

Bollette luce e gas, l’Antitrust prende a sberle le compagnie sulle modifiche ai contratti

GAIAITALIA.COM CENTROITALIA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

di D.S.

L’Antitrust ha giudicato illegittimi gli aumenti decisi unilateralmente dalle grandi compagnie di distribuzione di luce e gas e ha ordinato praticamente all’80% delle compagnie italiane di ritornare allo status quo precedente e alle vecchie tariffe.

I fornitori devono “tornare indietro”, e nel mirino dell’Autorità finiscono Enel, Eni, Hera, A2A, Edison, Acea ed Engie che vanno ad unirsi ai quattro provvedimenti adottati lo scorso ottobre. L’Antitrust, scrive Repubblica, si riferisce a presunte modifiche unilaterali illegittime del prezzo di fornitura di energia elettrica e di gas naturale. Una robetta da da 7 milioni e mezzo di contratti, con 2,6 milioni di consumatori che già starebbero pagando più del dovuto. Secondo l’Authority le imprese dovranno “sospendere l’applicazione delle nuove condizioni economiche, mantenendo o ripristinando i prezzi praticati prima del 10 agosto 2022. Tempo per difefendersi sette giorni.

 

(13 dicembre 2022)

©gaiaitalia.com 2022 – diritti riservati, riproduzione vietata