PubblicitàPetShopStore 2023 Promo
7.4 C
Ancona
11 C
Roma
Pubblicità
Pubblicità
HomeMarchePresentato “Gli altri”, il corto di BE-REsponsible; Pozzi e Belloni

Presentato “Gli altri”, il corto di BE-REsponsible; Pozzi e Belloni

GAIAITALIA.COM CENTROITALIA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram

Comportamenti sbagliati che sconvolgono le vite dei direttamente coinvolti, ma anche quelle delle famiglie, degli amici, dei colleghi, degli infermieri, dei medici, delle forze dell’ordine. Di ciascuno di noi. Il messaggio de “Gli Altri”, il cortometraggio realizzato per BE-REsponsible è arrivato chiaro dallo schermo della sala 1 del Multiplex Giometti Pesaro che questo pomeriggio ha ospitato la presentazione del video realizzato nell’ambito del progetto nato per “Informare, formare e prevenire gli incidenti stradali correlati al consumo di alcol e droga” promosso dal Comune di Pesaro (ente capofila) e da Prefettura, Questura, Unione dei Comuni “Pian del Bruscolo”, Università di Urbino e Cri – Comitato di Pesaro. 

Siamo al rush finale di questo lungo progetto – ha detto Riccardo Pozzi, assessore al Fare – di cui siamo particolarmente orgogliosi e che, per circa un anno, ha coinvolto in un efficace di lavoro di squadra numerosi partner che, sin dal periodo pandemico, si sono seduti al tavolo per studiare il bando a cui abbiamo partecipato ottenendo il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Il video ‘Gli altri’ è l’ultimo e concreto tassello di una iniziativa che ha toccato circa 1200 ragazzi tra presentazioni di video, incontri con i parenti di vittime di incidenti stradali, elaborazioni di cocktail analcolici, simulazione di guida in stato di ebbrezza e contest creativi. Tra cui quello che ha premiato i giovani autori dello storyboard che ha fatto da guida al corto di oggi. La scoperta più bella di BE-Responsible sono stati proprio loro, le ragazze e i ragazzi che hanno contribuito in maniera concreta a un’iniziativa che ha provato a cambiare il paradigma nella narrazione di un tema importante e purtroppo ancora troppo quotidiano”.  

Il trailer de “Gli altri” sarà trasmesso nelle sale fino a gennaio 2024, “in apertura a ciascuna delle proiezioni del Giometti. Stiamo anche ragionando su come far arrivare il più possibile questo video, che è un prodotto di qualità, anche alle tv nazionali” ha aggiunto Pozzi. A seguire il coordinamento di BE-REsponsible, Francesca Muzzini, comandante Polizia locale che ha sottolineato “il valore della prevenzione e del coinvolgimento dei giovani nel ripensare in maniera creativa e sentita a come adottare i comportamenti corretti alla guida” guidati anche dalle numerose azioni del Comitato di Pesaro di Croce rossa italiana che hanno interessato anche i giovani autori dello storyboard, i fratelli Riccardo e Leonardi Scaloni di Pesaro: “Appena visto il bando ci siamo messi subito all’opera per creare il nostro racconto. Crediamo che l’arte sia lo strumento migliore per mostrare quali siano i giusti comportamenti da seguire alla guida. Grazie a chi ha elaborato il progetto e a chi ha impiegato il proprio tempo per noi”.  

Tra cui Alessandro Urbinati, regista pesarese, che ha preso l’elaborato dei fratelli Scaloni, lo ha diretto e prodotto insieme a Overclock (casa di produzione) e a Stefano Bella, direttore della fotografia: “L’obiettivo era adottare uno sguardo giovanile per realizzare un progetto di sensibilizzazione su un argomento complesso, ma sentito da tutti. Per fare in modo che ciascuno potesse rispecchiarsi in uno dei tanti attori che hanno partecipato alle riprese”. Tra cui Veronica Urban, modella e attrice, sugli schermi con la fiction Rai “Cuori”, presente in sala: “Ringrazio chi ha reso possibile il progetto e per avermi coinvolto in un’iniziativa sociale volta a una tematica particolarmente importante per i ragazzi”. 

Enzo Belloni, assessore all’Operatività, ha ringraziato i giovani per il loro impegno: “La loro sensibilità potrà cambiare i trend dell’incidentalità; e grazie anche a progetti come BE-RESponsible possono diventare ambasciatori credibili, prima di tutto tra i loro coetanei, dei buoni comportamenti”. Tra i partecipanti alla “prima”, Palmiro Ucchielli, presidente dell’Unione dei Comuni “Pian del Bruscolo”, autorità civili e militari. 

 

(18 dicembre 2023)

©gaiaitalia.com 2023 – diritti riservati, riproduzione vietata