Istigava alla jihad islamica sul web. Espulso cittadino tunisino

di Redazione, #Umbria

L’ufficio immigrazione della Questura di Perugia ha espulso, con un provvedimento amministrativo del ministro dell’Interno per motivi di prevenzione del terrorismo, un tunisino regolarmente residente nella provincia. Lo scrive l’ANSA. L’uomo aveva postato sui social messaggi che istigavano alla guerra santa.

L’indagine è stata condotta dalla Sezione antiterrorismo della Digos e dal Compartimento di polizia postale per l’Umbria, coordinate dalla Procura della Repubblica e dalla Direzione centrale della polizia di prevenzione – Servizio per il contrasto dell’estremismo e del terrorismo esterno.

 

(28 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

 

 

 




POTREBBERO INTERESSARTI

SEGUITECI

4,518FansMi piace
2,371FollowerSegui
119IscrittiIscriviti
Pubblicità

ULTIME NOTIZIE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: